giovedì 24 giugno 2010

Strudel di asparagi e bietole





Eccovi la ricetta di un buonissimo strudel tratta da un libretto su torte salate (Voglia di cucinare torte salate).

Ingredienti
Pasta sfoglia (ho usato la pasta sfoglia confezionata perché non mi sono mai cimentata nella realizzazione)
Asparagi 500 g
Prosciutto cotto a fette sottili 150 g
Bietole lessate (me ne avanzavano un po’, ma non saprei esattamente precisare il peso)
Edamer a fettine sottili
1 uovo


Pulire gli asparagi, eliminando la parte più dura e lessarli in acqua bollente salata.
Srotolare la pasta sfoglia e disporvi uno strato di prosciutto, poi di bietole (la ricetta prevedeva l’uso degli spinaci novelli, ma ho preferito sostituirli con delle bietole lessate avanzate).

Adagiarvi le fettine di edamer e infine gli asparagi.

Arrotolare lo strudel aiutandosi con la carta forno e sigillare bene i bordi.
Spennellare la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto e bucherellare con i rebbi di una forchetta.

E infine cuocere a 200° per 30 minuti, poi abbassare a 180° e continuare per altri 15minuti.

Buono, buono, buono. :-)

Nessun commento:

Posta un commento