sabato 3 luglio 2010

Crostata morbida Braito





Ho scoperto questa crostata recentemente sul questo link (http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=93579) ed è diventata una delle torte che mi riesce meglio e che si presta a mille varianti..

Ingredienti:
200g di farina 00
160g di zucchero 8la ricetta ne prevedeva 200 g o con una variante di 170 g ma viene molto dolce)
170g di burro (la ricetta ne prevedeva 200g ma penso siano troppi)
2uova + 1 tuorlo sbattuti con la forchetta
1 cucchiaio scarso di lievito o di cremor tartaro (7-8 g; 1 bustina di cremor tartaro pesa 17 g- aggiungere bicarbonato di sodio al cremor tartaro)
scorza di limone o rhum
un pizzico di sale

Montare il burro freddo di frigo col bimby a vel 3 per 30 sec a 37 gradi.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti vel. 3-4 per 40 sec
Attenzione se è rimasto del burro non amalgamato raccoglierlo dalle pareti e farlo amalgamare
Foderare uno stampo da 24 o 26 con carta forno e spalmare il composto.
Formare delle fossette con il dorso di un cucchiaio bagnato ogni volta (non farle troppo profonde perchè il condimento tende a sprofondare)
Ricoprire di ciò che desiderate ed infornare in forno caldo a 180° statico per 40 minuti circa (dopo 30 minuti fare la prova dello stecchino; se si colorisse troppo coprire con alluminio).

Varianti che ho già provato:
- Ricoprire le fossette e tutta la superficie con un vasetto di marmellata. La lievitazione e i peso la faranno sprofondare. Quando la torta è fredda cospargere con zucchero a velo

- Ricoprire le fossette con nutella. A piacere si può spalmare su tutta la superficie.

- Con una sacca usa e getta senza beccuccio ricoprire dei pirottini e fare un bordo attorno lasiando un buco centrale che va riempito con la farcitura desiderata

- Su internet ho trovato anche questo ripieno già provato e gustosissimo: 250 g di ricotta, 1 cucchiaione di nutella, 1 cucchiaio di rum, 1 albume montato a neve, wafers sbriciolati

Nessun commento:

Posta un commento