mercoledì 25 agosto 2010

Torta allo yogurt



So che ci sono decine di ricette di torte allo yogurt ma vorrei proporvi questa, che facciamo in casa da anni e che recentemente ho convertito al bimby.

Ingredienti:

2 vasetti di yogurt del gusto desiderato (i migliori sono quelli al cocco o all’ananas, questa volta ho usato quello alla fragola)La ricetta originale ne prevedeva solo 1, ma con il tempo ho iniziato ad apprezzare l'aroma del gusto dello yogurt, per cui ne metto sempre 2
3 vasetti da farina 00
1 vasetto e ½ di zucchero
2 uova
1 bustina di lievito
1 vasetto di olio


Versate tutti gli ingredienti nel bimby e impastate 40 secondi a velocità 6.

Versate in una tortiera imburrata e infarinata (di solito uso uno stampo da 26 cm, questa volta ho provato uno stampo da plumcake ed uno in silicine a forma di farfalla).

Cuocere in forno caldo a 180° per 35 minuti (se si colorasse troppo coprite con alluminio)

Buonissima colazione...

PS Aggiornamento del 25/7/2012: si può usare 1 vesetto di fecola di patate al posto di 1 vasetto di farina. Viene una torta ancora più morbida!

martedì 24 agosto 2010

Crostata di mele del Trentino



Per l’impasto:
300 g di farina
130 g di burro morbido
un uovo intero e un tuorlo
100 g di zucchero
mezza bustina di lievito
sale


Per il ripieno:
1 mela golden affettata sottilmente (la ricetta ne prevedeva 2, ne ho messa 1 perché è bastata a ricoprire la teglia)
1 uovo
50 g di burro morbido
100 g di latte
50 g di farina
100 g di zucchero
mezza bustina di zucchero vanigliato (oppure 1 cucchiaino raso di zucchero vanigliato a velo)
30 g di pinoli
100 g di mandorle tritate
sale.

Preparate l’impasto: Inserite tutti gli ingredienti nel boccale: 25 sec vel 6, stendete l’impasto in una teglia imburrata di 28 cm di diametro e disponetevi sopra le fettine di mele.
Inserite nel boccale uovo, burro, latte, sale, farina, zucchero e zucchero vanigliato 1 min 40° vel 5 (io l’ho fatto andare per 2 minuti). Coprite le mele con la crema e cospargete con pinoli e mandorle.
Infornate a 180° per 40-45 min.

Conchiglioni al ripieno di carciofi



Ricettina per bimby trovata su cookaround (http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=75604)

ingredienti:
6 carciofi 8oppure cuori di carciofo congelati)
250 g. ricotta
1 uovo
1 spicchio d’aglio
40 g. parmigiano grattugiato
30 g. olio evo
50 g. vino bianco
prezzemolo tritato
pasta del tipo conchiglioni

Procedimento:
Nel boccale del bimby tritare l’aglio (3 sec. Vel. 7) aggiungere l’olio e soffriggere 2 minuti e 30 secondi a 100° vel. 1.

Aggiungere i carciofi (se freschi porli precedentementein acqua acidulata per 1 ora) e soffriggere 8 min. 100° vel. 1 Antiorario.
Aggiungere il vino (2 min. temp. Varoma vel. 1 Antiorario) e poi continuare la cottura: 15 minuti 100° vel. 1 Antiorario.

Lasciare raffreddare un pochino e frullare: 30 sec. Vel. 7

Unire la ricotta, il parmigiano, l’uovo, il prezzemolo, salee amalgamare 20 sec. Vel. 6.

Farcire i conchiglioni fatti scottare prima per almeno 5 minuti, scolarli e poi sistemarli in padella con un filo d’olio evo sul fondo e 300 g. circa d’acqua, (acqua necessaria a coprire non del tutto la pasta), incoperchiare e terminare la cottura per almeno 15 minuti fino a che si asciuga l'acqua. Se necessario aggiungere acqua ed infine condire con un filo di sugo di pomodoro già cotto e besciamella e cospargere di formaggio fondente.

Possono essere fatti anche in forno, nella teglia va aggiunta acqua e bisogna coprire con alluminio durante la cottura.

Li ho preparati anche in bianco conditi solo con della besciamella che ho cotto in forno.

Bruschette di melanzane

Ecco una ricetta copiata da un blog in cui trovo tante idee molto gustose (di cui vi cito anche il link: http://lacucina-degliangeli.blogspot.com/2009/10/bruschetta-di-melanzane-ai-tre-sapori.html). E' una ricetta d'effetto, molto saporita e soprattutto rapida.

Ingredienti:
1 melanzana nera
filetti di acciuga sott'olio
pesto
pomodori
sale e pepe


Procedimento

Tagliare le melanzane a fette spesse di circa 7 mm e metterle a spurgare su un colapasta cosparse di sale grosso per almeno mezz'ora. Successivamente lavarle e asciugarle delicatamente.
Grigliarle pochissimi minuti, appena il tempo che appaiano le strisce della griglia.

Preparare i pomodori, divendendoli a metà, privandoli dei semini e della polpa interna. Tagliarli a piccoli cubetti e metterli in una terrina con qualche fogliolina di basilico,un filo di olio, sale e pepe.

Foderare la placca del forno con carta forno, adagiarvi le melanzane che vanno
condite con un sottile strato di pesto, spalmato sulla superficie, un po' di pomodorini e dei pezzettini di acciuga.

Porre in forno caldo a 180° per 10-12 minuti.

Buon appetito. fatele perchè sono davvero ottime! Complimenti all'autore di questa ricetta!

domenica 8 agosto 2010