martedì 26 giugno 2012

Polpettone di patate e fagiolini

Vi presento il mio buonissimo polpettone da patate e fagiolini preparato con il Bimby.

Ingredienti
500 g di patate
300 g di fagiolini
50 g di parmigiano in pezzi
2 uova
maggiorana
origano
1/2 panino secco
1 pezzetto di cipolla
aglio
sale
40 g di olio extravergine



Procedimento
Grattuggiare il parmigiano precedentemente tagliato a tocchi con la maggiorana e 1 spicchio di aglio: pochi secondi da vel. 4 a 6/9 gradualmente e mettere da parte.
Lo stesso procedimento per il pane secco e l'origano.
Tritare la cipolla per pochi secondi a vel. 8, aggiungere l'olio e soffriggere 2 minuti 100° vel. soft.
Aggiungere i fagiolini interi interi e le patate tagliate  a pezzi: tritare secondo il gusto personale (x es. vel. 4 per verdure più grossolane per pochissimi secondi oppure 5/6 per verdure più piccole). Io le preferisco più grossolane.
Cuocere 15-16 minuti 100° vel 1 o 2 in antiorario (accertarsi che durante la cottura anche la superficie della verdura venga rimescolata a sufficienza). Se si usano fagiolini surgelati prolungare la cottura perchè pieni di acqua.
Poi far raffreddare qualche minuto, unire le uova, il sale e il parmigiano: mescolare in antiorario a vel 4-5.
Su una teglia rotonda da 24 cm appoggiare un foglio di carta da forno e ungere con olio., spolverare con il pane grattuggiato aromatizzato, versare il polpettone e livellare il tutto. Volendo con la punta di una forchetta fare le classiche righe circolari. Spolverare con altro pane grattuggiato e aggiungere un filo di olio.
Cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti circa (se il composto fosse liquido cuocere nel seguente modo: 35 minuti a 160°, 10 minuti a 170° e 20 minuti a 180° (il tutto coperto da carta forno), infine 5 minuti a 180° senza carta forno.

E' gustosissimo..




lunedì 18 giugno 2012

Torta banane e cioccolato

Dovevo consumare delle banane molto mature che mai sarei riuscita a mangiare per cui ho spulciato il web alla ricerca di qualcosa di interessante. Ho trovato questa torta sul sito gnam ma l'ho un po' modificata

Ingredienti:
5 uova
250 g di zucchero
300 g di farina
1 bicchiere di latte
1 bicchiere di olio (EVO o semi)
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
3 banane (la ricetta ne prevedeva 2 ma dovevo assolutamente finire le banane che avevo in casa)
gocce di cioccolato (le ho aggiunte eprchè scadute da 1 mese e mi dispiaceva buttarle vie)
1 limone

Procedimento
Io l'ho adattata al bimby oltre a fare qualche aggiunta di ingredienti.
Affettare le banane a rondelle e bagnarle con il succo di limone.


Mettere nel boccale uova, farina, zucchero, lievito, vanillina, latte e olio: 15 secondi velocità 6
Aggiungere le gocce di cioccolato e metà delle fettine di banana: 3 secondi antiorario vel 1.
Versare su una tortiera grande e coprire con le fettine restanti di banana.


Cuocere in forno statico 55 minuti prima a 160° poi a 180°. La ricetta prevedeva di cuocerla per 35 minuti ma è una torta molto umida (la prossima volta riduco un po' il latte) per cui ce n'è voluta per cuocerla bene.
E' buona buona buona...