lunedì 3 settembre 2012

Zucchine al gratin aromatico

Settembre ha un velo malinconico che avvolge tutto, le foglie che iniziano a cadere, le giornate che si accorciano sempre di più e l'aria frizzantina che inizia a pizzicare le narici scandiscono i ritmi del letargo in cui pian piano mi avvio con il freddo. Le foglie gialle, rosse e marroni sembrano dare un arrivederci ai caldi colori vivaci dell'estate; il cielo cupo, grigio con i nuvoloni neri a volte si colora di sette colori stupendi che illuminano delle giornate un po' tristi, in cui la cosa più bella è restare in casa al tepore..  La musica dell'estate lascia il posto ad un silenzio interrotto dallo scricchiolio dei piedi sulle foglie. La natura, per farsi perdonare questo suo spegnersi lentamente, arricchisce le nostre tavole di funghi profumati, di castagne dolci e di uve aromatiche.
D'Annunzio descrive la pioggia d'autunno con una poesia che ho sempre mato che sembra davvero risuonare del tic tic della pioggia sul terreno.
"...Ascolta. Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre ed arse, piove sui pini scagliosi ed irti, piove sui mirti divini, su le ginestre fulgenti di fiori accolti, sui ginestri folti di coccole aulenti, piove sui nostri volti silvani, piove sulle nostre mani ignude, sui nostri vestimienti leggieri, su i fresche pensieri che l'anima schiude novella, su la favola bella che ieri l'illuse, che oggi m'illude, o Ermione..."
Passata quest'onda di romanticismo, vi presento delle ottime zucchine che si preparano con una rapidità estrema.
Ingredienti
zucchine
pangrattato aromatizzato
sale
olio
parmigiano grattuggiato


Procedimento
Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle. Disporle su una teglie ricoperta di carta forno e unta di olio.
Salarle e coprire con parmigiano grattuggiato e pangrattato aromatizzato che ho preparato oggi per non buttare un bel po' di pane secco. Ho messoo nel boccale del bimby del pane secco a pezzi, prezzemolo, 3 foglie di salvia, 2 piccole di alloro, rosmarino, basilico e prezzemolo e fatto andare 15 sec. a velocità 7. Lo conservo in frigorifero in un barattolo a chiusura ermetica e lo uso per impanare o per coprire con il trito le verdure da gratinare in forno.
Inforno a 180° per circa 30 minuti.
Sono ottime, aromatiche e diverse dalle anonime verdure gratinate.
Buona notte e a presto..
Ecco una carrellata di foto

In fase di preparazione
 

Nessun commento:

Posta un commento