sabato 6 ottobre 2012

Polpette di melanzane

Qualche settimana fa mi sono cimentata con il maritino il questa sfiziosa frittura, tratta da una rivista acquistata in edicola "Cucina mediterranea con verdure e non solo..." (settembre/ottobre 2009 - Cigra edizioni).
Naturalmente l'abbiamo leggermente modificata a nostro piacimento. Buon appetito...


Ingredienti
3 melanzane
4 uova
50 g di parmigiano grattuggiato
1 spicchio di aglio
cipolla
50 g di mollica di pane raffermo
100 g di farina
100 g di pane grattuggiato
olio per friggere (olio di semi di girasole)
latte

Procedimento
Lavare le melanzane togliere la buccia, tagliarle a spicchi poi a dadi e bollirli in acqua bollente salata per 10 minuti abbondanti. Scolarle su un colino, poi strizzarle con le mani e farle asciugare del tutto su una pentola con un soffritto di cipolla, lo spicchio di aglio intero e olio. Mentre cuociono, vanno sciacciate con una forchetta per eliminare man mano l'acqua così da farne venire fuori una poltiglia.
Mentre l'impasto è ancora nel fuoco, mettere la mollica bagnata nel latte e strizzata.
Incorporare 2 uova, il formaggio e sale.
L'impasto dovrebbe risultare piuttosto sodo, in caso aggiungere del pan grattato.
Versare 60 g di farina in un piatto, il pan grattato in un altro e le altre 2 uova sbattute con un po' di sale in un altro ancora.
Con le mani infarinate formare delle polpettine, passare nella farina, poi nell'uovo e infine nel pane grattuggiato.


In una padella versare abbondante olio, farlo scaldare per bene e friggere le polpette, poche per volta, 4 minuti per parte e scolandole man mano e poggiandole su un piatto con fogli di carta assorbente.




Nessun commento:

Posta un commento