venerdì 25 gennaio 2013

Scaloppine ai funghi con contorno di cavolo nero e patate

Questa sera non avevo voglia di stare tanto ai fornelli, così ho voluto realizzare un classico, veloce ed intramontabile piatto delle nostre tavole utilizzando il Vinchef .
I risultati sono stati eccezionali, il gusto direi che è inimitabile.
Direttamente dal mio stomaco che è impegnato a digerire, vi ripresento i piatti serviti questa sera.



Ingredienti
2 cucchiai colmi di olio
30 g di burro
3 fettine di vitello per scaloppine

farina 00
funghi prataioli (o champignon) sott'acqua
1/2 spicchio di aglio
Vinchef (circa 80 ml)
Sale



Procedimento
Battere leggermente le fettine di carne e infarinarle nella farina. Nel frattempo far scaldare in un largo tegame olio, burro e aglio e versarvi la carne e i funghi sgocciolati e sciacquati sotto acqua corrente.
Si possono utilizzare i funghi freschi, ma se si vuole realizzare qualcosa subito vanno benissimo anche quelli in scatola. Dopo 1 minuto sfumare con il Vinchef e lasciare evaporare.



Le fettine e i funghi potrebbero asciugarsi troppo, per cui bagnare con mezzo bicchiere di acqua su cui avrete sciolto 1 cucchiaino colmo di farina. Lasciare cuocere a fuoco lento coperto. Bastano 10 minuti in totale perchè le fettine sono sottili.

Contorno
Cavolo nero
Patate

Io ho servito le scaloppine con un contorno di cavolo nero lessato con delle patate e condito solo con olio. Un classico in questa stagione!

Nessun commento:

Posta un commento