lunedì 14 gennaio 2013

Tortotto alla nutella

Buongiorno e buona settimana a tutti.
Vi chiederete il motivo del nome di questa ricetta. Ebbene l'impasto avrebbe dovuto servire per realizzare dei biscotti ma, tra il calore di casa per i caloriferi accesi e il caldo che io sentivo in quel momento, l'impasto è impazzito e si attaccava ovunque per cui non riuscivo a staccare i biscotti dal tappetino di silicone su cui di solito impasto. Non sopporto l'idea di gettare via la roba che preparo (a meno che si tratti di un vero e proprio disastro) per ho deciso di riciclare l'impasto per realizzare una torta la cui farcitura è servita a smaltire un po' di avanzi.
La ricetta ne viene dal libretto "I biscotti delle feste" Edizioni Cigra però come dicevo l'ho un po' personalizzata nell'impiego, nella farcitura e nell'utilizzo del bimby per accelerare i tempi.



Ingredienti:
300 g di farina 00
150 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
2 cucchiai di cacao amaro
1 pizzico di vanillina
1 pizzico di sale
nutella
biscotti sbriciolati
zucchero a velo



Procedimento
Nel boccale del bimby mettere il burro freddo da frigo e far andare vel.3 37° 25 sec.
Aggiungere zucchero, sale, vaniglia e uovo: 35 sec. vel. 3
(Forse l'errore è stato anche qua perchè nella ricetta si diceva di montare a crema il burro con gli ingredienti citati per cui avrei dovuto usare la farfalla).
Aggiungere farina e cacao vel 4 15 sec.
Mettere la frolla in frigo per 1 ora dopo aver formato una palla coperta da pellicola.
Trascorso tale tempo, stendere la pasta con il matterello (e qui cominciano le note dolenti perchè non è stato possibile ricavare i dischetti come diceva la ricetta).
Non mi sono data per vinta ed ho deciso di ricavarne un TORTOTTO ossia una torta che deriva da biscotti mal fatti.Dopo aver ricoerto una teglia con carta forno, ho steso il primo strato di impasto, l'ho ricoperto abbondantemente con la nutella e un successivo strato di biscotti avanzati sbriciolati. Coprire con l'impasto rimanente e mettere in frigo per 10 minuti.
Nel frattempo riscaldare il forno a 180° e cuocere per circa 30 minuti.
Coprire con zucchero a velo quando la torta si è raffreddata.
Vi assicuro che nonostante gli imprevisti il gusto è ottimo.

La fetta

4 commenti:

  1. Buonissima mi fa proprio gola! alla prossima
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me se riprovo a farla non mi verrà uguale. :-)

      Elimina
  2. Sei stata bravissima nel riciclo e non sai quante volte succede anche a me!!! Sono nuova follower :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta!! Con dei bimbi il tempo è prezioso per cui buttare via ciò a cui si è dedicato del tempo e non è venuto alla perfezione è uno spreco.
      Ciao

      Elimina