domenica 17 febbraio 2013

Involtini di melanzane

Buona domenica a tutti!!
Qui a Genova è un bellissimo week end di sole e ieri ne abbiamo approfittato per goderci il primo gelato dell'anno.
La mia mamma purtroppo è ripartita ieri; sono stata tanto contenta di trascorrere queste settimane insieme.
Questa che vi propongo è una sua ricetta che io ho ereditato. Non è proprio light però vi assicuro che, come tutti i cibi un po' calorici, ne vale la pena!



Ingredienti
1 grossa melanzana nera
sale grosso
250 g circa di tritato di vitello
prezzemolo
1/2 panino raffermo ammorbidito nel latte
parmigiano grattuggiato
3 uova
1/2 spicchio di aglio
pangrattato
prosciutto cotto a fette
1 barattolo di pomodori pelati
sale
olio


Procedimento
Tagliare le melanzane a fette nel senso della lunghezza e porle per circa 1 ora in uno scolapasta cospargendole con sale grosso.
Nel frattempo preparare le polpettine con il tritato di vitello, prezzemolo tritato (quantità a piacere), il pane ammorbidito nel latte e strizzato, parmigiano grattugiato, 1 uovo, l'aglio tritato (io ne ho usato meno di metà, ma solo per gusto personale) e sale. Formare delle piccole polpettine ovali.
Dopo aver lavato a tamponato le fettine di melanzane, passarle in 2 uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.
Friggerle in olio bollente e, quando saranno dorate da entrambe le parti, metterle ad assorbire l'unto in un piatto con carta da cucina.
Sovrapporre del prosciutto cotto sulla fetta di melanzana fritta (quanto basta a ricoprirla) e una polpettina. Arrotolare la fetta e fermarla con uno stuzzicadenti.
Sistemarle in una pirofila con un po' di pomodori pelati, 1 cucchiaio di olio e poco meno di 1/2 bicchiere di acqua.
Sopra ogni involtino aggiungere 1 cucchiaino di salsa (io l'ho dimenticato).
Cuocere a 180° per circa 20 minuti.


Prima di passarle in forno
Beh, ora vi saluto e buona settimana a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento