sabato 2 marzo 2013

Frittelle di Carnevale

Anche se Carnevale è ormai un lontano ricordo, volevo postare comunque questa ricettina che ho preparato il martedì grasso e che avevo purtroppo dimenticato di condividere.
La ricetta l'ho trovata sul web, anche se non ricordo più dove.


Ingredienti
350 g di farina 00
50 g di burro a temperatura ambiente
50 g di zucchero
100 ml di latte
15 g di lievito di birra
1 uovo
1 pizzico di vanillina
scorza di limone grattuggiata
1 pizzico di sale
zucchero a velo
olio per friggere


Procedimento
Versare nel boccale limone e latte e far andare per 1 minuto 40° vel. 4
Aggiungere il lievito: 5 sec. vel. 6 (assicurarsi che sia ben sciolto).
A questo punto inserire uovo, sale, vanillina, burro ammorbidito e zucchero: 5 sec. vel. 6
Ora incorporare la farina: prima 20 sec. vel. 7, poi 35 sec. vel spiga.
Togliere l'impasto dal boccale e metterlo in una ciotola infarinata, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare 1 ora in luogo caldo (io l'ho messo su una sedia vicino al calorifero).
Trascorso questo tempo, formare delle palline con le mani e metterle a lievitare su un vassoio, ben distanziate, per circa 30 minuti ancora, sempre coperte da un canovaccio e in luogo caldo.
Far scaldare abbondante olio e friggere le frittelle fino a doratura, rigirandole su tutti i lati, per quanto possibile.
Metterle a scolare l'uno su un foglio di carta assorbente e lasciarle raffreddare un po'. Dopo qualche minuto spolverare con abbondante zucchero a velo.

NB Consiglio personale: la prossima volta aggiungere un po' più di zucchero. Erano buone ma secondo me lo sarebbero state ancora di più!


1 commento:

  1. Carnevale è passato ma io le mangerei sempre queste frittelle!!! Buona domenica

    RispondiElimina